NEWS

Notizie di approfondimenti, prodotti ed eventi

Silvia Fraticelli, ufficio qualità: «Risorse umane e tecnologie, fulcro dell’ottimizzazione del prodotto»

Silvia Fraticelli, ufficio qualità: «Risorse umane e tecnologie, fulcro dell’ottimizzazione del prodotto»

Certificazioni, gestione brevetti e scrupolosi controlli: tutto quello che c’è sapere sulla gestione della qualità in Soema, dalla viva voce della responsabile.

Fraticelli, può descrivere quali sono le attività che svolge per l’ufficio qualità?

«Sono diverse. Nello specifico, mi occupo di:

  • Gestione delle certificazioni di sistema e dei prodotti;
  • Gestione reclami clienti e non conformità;
  • Gestione documentazione sicurezza cantieri;
  • Gestione brevetti e marchi;
  • Gestione portali e gare;
  • Organizzazione della formazione del personale dipendente, gestita insieme al responsabile del servizio di prevenzione e protezione (RSPP);
  • Gestione ambientale».

A quali criteri risponde la qualità nella cultura aziendale di Soema?

«I criteri sono quelli delle risorse umane, delle tecnologie necessarie e del coinvolgimento di tutti verso il miglioramento della qualità del prodotto e del servizio offerto.

Un ulteriore fattore importante è quello del monitoraggio dell’efficacia ed efficienza dei processi, mediante l’analisi dei dati e delle loro prestazioni».

In che modo l’ufficio qualità contribuisce a migliorare i prodotti e i servizi aziendali e, dunque, ad aumentare la soddisfazione del cliente?

«Con una più puntuale gestione e controllo dei reclami delle non conformità riscontrate — sia interne che esterne — in modo da poterle analizzare e occuparcene nel migliore dei modi».

In che modo la tecnologia interviene nel miglioramento della qualità dei processi produttivi?

«La tecnologia incide molto nei vari processi produttivi, sia dalla progettazione di un lavoro che nella sua produzione. Incide sia per una maggiore precisione nella produzione, sia in merito l’abbattimento dei tempi di lavorazione».

Quali sono gli obiettivi strategici per il prossimo futuro?

«Sicuramente un miglioramento continuo di tutte le parti interessate e della gestione delle varie aree, per aumentare la soddisfazione del cliente finale».

20 Feb 2024 | Interviste